5 acquedotti romani più famosi

Gli acquedotti sono stati molto importanti nella Roma antica, in quanto vengono utilizzati come un sistema per il trasferimento di acqua nelle diverse città. Oggi vorremmo fare una recensione di acquedotti romani più famosi del mondo, quelli che per qualsiasi ragione si ricevono molti visitatori ogni anno da ogni posto del pianeta.

Oggi, è utilizzato per il trasferimento di acqua e sono visti principalmente come monumenti, ma costruzioni di continuare come un meraviglioso segno dei tempi passati.

Questi sono l’acquedotto romano, il più famoso del mondo

1. Acquedotto di Segovia

È il più importante e famoso, oltre che per il più grande del mondo, ed è a Segovia, in spagna, nel nostro paese. È uno di quelli che è conservato in uno stato migliore, un simbolo della città che attira migliaia di turisti ogni anno. Per anni è stato tagliato il traffico sotto l’acquedotto, in modo che non danneggiano l’area e c’è un rischio di crollo.

2. Acquedotto di les Ferreres

È in Tarragona, e fu costruito nel I secolo.C., ancora molto importante nella storia, come è stato utilizzato fino al XVIII secolo.

3. Acquedotto dei Miracoli

Un altro degli acquedotti romani più famosi che anche nel nostro paese, in particolare nella città di Merida. Non si è conservato così bene come i due precedenti, ma sicuramente merita una visita per apprezzare la sua architettura spettacolare, o ciò che resta di esso.

4. Il Bañales

Anche in Spagna, in questo caso a Uncastillo, nella provincia di Saragozza, si trovano le rovine di quello che fu una città romana , di cui non è noto con certezza quale fosse il suo nome. Si tratta di una zona con un sacco di importanza storica, in cui è possibile vedere una parte, il che non era un grande acquedotto per secoli. Conservato 32 pilastri della stessa.

5. Acquedotto di Alexandrina

Abbiamo lasciato il nostro paese per andare in Italia, in particolare a Roma, dove si trova questo famoso acquedotto è di dimensioni più piccole rispetto a quelle precedenti, ma è in gran parte conservato.

6. Aqua Claudia

Un altro degli acquedotti che troviamo a Roma è questa meraviglia che è conservato quasi intatto, ovviamente, ci sono le tracce del passaggio del tempo e mancanti di pezzi di pietra lungo il suo percorso, ma è spettacolare perché, inoltre, è in un ambiente che è troppo. Si tratta di uno dei più famosi della città.

7. Acquedotto di Almuñécar

È in Granada, un’altra delle tante attrazioni di questa bella città. Ha perso parte della sua struttura , ma anche in grado di identificare ciò che è stato, e godere della sua splendida architettura.

8. Acquedotto di Aspendos

Un altro degli acquedotti romani più famosi in Turchia, oggi conosciuto come il Ponte di Eurymedon , e che si trova nel comune di Aspendos. La sua costruzione risale al iv secolo.

9. Pont du Gard

Si tratta di uno degli acquedotti romani meglio conservate in Francia, e si trova in particolare in Remoulins, nel sud del paese. E ‘ stato costruito nel corso del i secolo e dispone di tre livelli.

Lascia un commento