AMLO conferma che Sedena sta valutando la possibilitĂ  di lanciare una propria compagnia aerea con un aereo presidenziale



Il presidente AndrĂ©s Manuel LĂłpez Obrador ha confermato i piani del Segretario alla Difesa Nazionale (Sedena) di lanciare la propria compagnia aerea composta da 10 navi, tra cui l’aereo presidenziale.

L’informazione ù stata rivelata attraverso un massiccio hacking da parte del gruppo di attivisti Guacamaya e confermata dal presidente martedì.

“Ho appena visto il progetto nello Yucatan, me lo hanno presentato 15 giorni fa”, ha detto AMLO, sorpreso dopo essere stato interrogato.

Chi sarĂ  a capo della compagnia aerea presidenziale?

Secondo il presidente, il compagnia militare ‘Olmeca-Maya-Mexica’ sarà responsabile della nuova compagnia aerea in cui sarà utilizzato l’aereo presidenziale.

Questa compagnia, gestita da forze militari, gestisce altri mega-progetti governativi come il treno Maya, l’aeroporto internazionale Felipe Ángeles (AIFA), così come gli aeroporti di Palenque, Tulum, tra gli altri.

Al momento ù in corso un’analisi economica della fattibilità del progetto e si prevede di affittare 10 capannoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.