Borsista IMSS ‘per sbaglio’ applica vitamine agli occhi di un bambino di 4 mesi

[ad_1]

Nel Querétaropersonale dell’Istituto Messicano di Previdenza Sociale (IMSS) applicato “per errore” vitamine negli occhi di a bambino.

Dopo che la madre del minore ha denunciato i fatti attraverso la piattaforma di Tic tocl’ente sanitario ha indicato che era un borsista a incorrere in detto “errore”.

Secondo la madre, lei e i suoi gemelli si sono recati alla clinica familiare numero 8, situata a El Marqués, Querétaro, per ricevere il dosi di vaccini che corrispondevano ai loro figli, per aver compiuto quattro mesi; tuttavia, l’omissione del personale sanitario si è conclusa in emergenza.

“Per favore aiutami a condividere, non è possibile che questo tipo di negligenza continui a verificarsi nell’IMSS. Mercoledì 4 gennaio 2023 alle 12:00, sono andato all’unità di medicina di famiglia numero 8 situata a El Marqués, Querétaro, per far vaccinare i miei gemelli. l’infermiera si è presa cura di me Patricia Margarita Hernandez Vazquez presso l’ufficio di medicina preventiva numero 2, accompagnato dal tirocinante Maria Alejandra Gómez Martinez“, ha detto la madre del minore.


“L’infermiera dava solo indicazioni al tirocinante e non si alzava mai dalla sedia, nemmeno per supervisionare il lavoro del tirocinante. Questa infermiera ordina al detenuto di iniziare a fare domanda gocce di vitamina A ai miei figli; lo stagista li applica, ma dando una goccia in ogni occhio per il mio bambino. Me ne accorgo subito e gli chiedo se è normale perché le gocce che aveva applicato erano di consistenza untuosa e l’occhio del mio bambino è diventato giallo e il pover’uomo ha pianto inconsolabilmente, a cui il detenuto rimane semplicemente in silenzio”, ha aggiunto.

Dopo questi eventi, la madre ha mostrato il bambino alla balia che era ancora seduto sulla sua sedia e ha chiesto se la procedura era normale.

“Quando lo vede, fa solo una smorfia impaurito. Le chiedo di nuovo se quelle gocce le vanno negli occhi e lei scuote solo la testa ‘no’ al detenuto, ma non mi ha mai detto niente. Al momento, Lavo gli occhi del mio bambino con acqua per cercare di rimuovere tutto ciò e chiedo che portino il capo della clinica e da un dottore urgentemente per controllare mio figlio perché non smetteva di piangere”, ha aggiunto.

“È arrivata solo la caposala”per risolvere i miei dubbi‘, per dirmi di calmarmi, che non è successo niente. Ho dovuto chiedere a mia sorella di andare a cercare aiuto perché non è venuto nessun dottore. Secondo le infermiere, tutti erano occupati. Poi il primario della clinica è salito per portarmi al pronto soccorso e l’infermiera molto sfacciata mi dice ancora che quando avrò finito tornerò da lei così potrà fare i vaccini ai miei figli”.


Il video su Tiktok, con la denuncia di questi fatti, accumula più di 9 milioni di visualizzazioni.

Cosa ha risposto l’IMSS?

Riguardo a questa denuncia pubblica, l’IMSS di Querétaro ha risposto È stato uno stagista a fare l'”errore” applicare vitamine agli occhi di un bambino.

L’istituzione ha affermato che, dopo quanto accaduto, ha ritirato il borsista dall’ufficio di Medicina Preventivain cui ha prestato il suo servizio.

“Il medico borsista dell’ufficio di medicina preventiva che ha commesso l’atto è stato rimosso da detto servizio”, ha detto l’Istituto.

Parimenti, l’IMSS ha spiegato che il minore è stato valutato in Assistenza Sanitaria Continua, del Nucleo Familiare n. 8, dove un medico ha eseguito un lavaggio oculare.

Successivamente, “presso l’Ospedale Generale Regionale n. 2, ha ricevuto una nuova visita da medici specialisti in pediatria e oftalmologia, che hanno escluso possibili danni, e sarà anche seguito”.

[ad_2]

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *