Cancro: quali sono i fattori di rischio per svilupparlo?

[ad_1]

Il cancro a volte è una malattia silenziosa, senza sintomi precisi eppure a malattia mortale.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel 2020 10 milioni delle persone sono morte di cancro; i tipi più comuni sono seno, polmone, colon e prostata.

Quali sono i fattori di rischio per lo sviluppo del cancro?

  • Consumo di tabacco e alcol.
  • Mangiare malsano. Assunzione costante di cOmid altamente trasformati, come conserve e salsicce.
  • Poca attività fisica o vita sedentaria al 100%.
  • Inquinamento dell’aria.
  • I batteri Helicobacter pylori, che possono causare disturbi allo stomaco, gastrite e, se peggiorati, possono trasformarsi in un’infezione cancerogena.
  • Papillomavirus o Human Papilloma Virus (HPV), che causa il cancro cervicale.
  • Virus dell’epatite B e C. Aumentano il rischio di sviluppare il cancro al fegato.
  • Virus di Epstein-Barr, che infiamma i linfonodi.

Come puoi prevenire lo sviluppo del cancro?

Secondo l’OMS, cancro Dal 30 al 50 percento può essere evitato quando i fattori di rischio sono ridotti e vengono applicate strategie preventive.

Ecco i passaggi che puoi adottare per ridurre le tue possibilità di sviluppare il cancro:

  • Evita il consumo di tabacco e alcol.
  • Svolgi attività fisica costante.
  • Mantieni il tuo peso in proporzione alla tua altezza, in modo da non sviluppare sovrappeso o obesità.
  • Alimentazione sana, evitando cibi trasformati e dando priorità a frutta e verdura.
  • Evitare o ridurre il consumo di alcol.
  • Fatti vaccinare contro HPV, epatite B e C.
  • Evitare l’esposizione al sole e dispositivi abbronzanti artificiali. Usa la crema solare.

Cancro alla gola: perché ha origine e quali sono i suoi sintomi?

Anche se quello lui cancro alla gola non è uno dei più diagnosticati tra la popolazione messicana, questo tipo di cancro non è facile da identificare, quindi è importante rilevare precocemente i sintomi.

Questa condizione si riferisce al cancro che si sviluppa nel gola (faringe) o laringe.

Secondo Mayo Clinicaorganizzazione focalizzata sulla fornitura di cure mediche, la gola è un tubo muscolare che inizia dietro il naso e termina al collo. Il cancro alla gola di solito inizia nelle cellule piatte che rivestono l’interno della gola.


La laringe si trova appena sotto la gola ed è anche suscettibile al cancro alla gola. La laringe è costituito da cartilagine e contiene le corde vocali che vibrano per produrre suoni quando parli.

Quali sono i segni e i sintomi del cancro alla gola?

Nella maggior parte dei casi, tumori della laringe e dell’ipofaringe possono essere trovati a causa dei diversi sintomi che causano:

  • Raucedine o cambiamenti di voce
  • Un mal di gola che non passerà
  • tosse costante
  • dolore durante la deglutizione
  • Difficoltà a deglutire
  • Mal d’orecchi
  • Respirazione difficoltosa
  • Perdita di peso
  • Un nodulo o una massa nel collo (dovuta alla diffusione del cancro ai linfonodi vicini)

[ad_2]

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *