Le 10 città più pericolose al mondo

Ogni anno cerchiamo di sviluppare gli studi sulla qualità della vita in città diverse, oltre alla sicurezza della stessa. Oggi ci concentriamo sulla città più pericolose del mondo, quelli che sembra che non è consigliabile a vivere lì, ma non si visita anche loro, perché non si sa mai cosa può accadere.

Per realizzare questo studio ha preso in considerazione le città con più di 300.000 abitanti, esclusi coloro che sono in guerra. Le cifre mostrano che il numero di omicidi per 100.000 abitanti, un tasso che è indispensabile per redigere l’elenco e sapere dove c’è un maggiore indice di pericolosità.

Queste sono le città più pericolose del mondo

  1. A Tijuana, In Messico: 138,26.
  2. Acapulco (Messico): 110,50.
  3. Caracas, Venezuela: 99,98.
  4. Victoria, Messico: 86,01.
  5. Juarez, In Messico: 85,56.
  6. Irapauto, Messico: 81,44.
  7. Guayana, Venezuela: 78,30.
  8. Natal, Brasile: 74,67.
  9. Fortaleza, Brasile: 69,15
  10. Ciudad Bolivar, Venezuela: 69,09

Vale la pena notare che tra le 50 città più violente, più pericoloso, ci sono 15 che sono in Messico, quattro di loro nei primi 5 posti. Di questi 50, i paesi dell’america latina prende la torta, come hanno messo 43 dell’elenco. I restanti 7 sono quattro negli Stati uniti e tre in sud Africa.

Le ragioni per cui Tijuana è la prima delle città più pericolose al mondo, sono abbastanza evidenti: i cartelli della droga. Il traffico di droga è presente in ogni angolo della città, in modo che ci sono molti crimini associati con esso. L’instabilità che c’è in Venezuela negli ultimi anni, inoltre, ha notevolmente alzato i tassi di criminalità, soprattutto a Caracas.

Lascia un commento