COVID-19 in Messico: in un giorno si registrano 2.942 contagi e 26 decessi



Nelle ultime 24 ore, Messico segnalato 2mila 942 contagi e 26 Decessi per covid-19.

Secondo la relazione tecnica del Segretario alla Saluteal taglio di questo mercoledì 14 settembre, il Messico accumula 7 milioni 65mila 764 casi positivi e 329mila 837 morti a causa del virus.

A partire da questo mercoledì, sono stati rilevati 14.996 casi attivi di COVID, che si trovano prevalentemente nelle seguenti entità: Città del Messico, Baja California Sur, San Luis Potosí, Sinaloa, Baja California, Sonora, Aguascalientes, Nuevo León, Zacatecas e Chihuahua.

I casi attivi sono considerati quelli positivi che hanno iniziato i sintomi negli ultimi 14 giorni, consentendo di identificare dove si trovano aumento dell’attività virale e una maggiore trasmissione del virus.

Per quanto riguarda i casi COVID confermati accumulati per stato, le prime 10 entità che accumulano il maggior numero di casi sono: Città del Messico, Stato del Messico, Nuevo León, Guanajuato, Jalisco, San Luis Potosí, Veracruz, Tabasco, Puebla e Sonora, che insieme costituiscono il 64% di tutti i casi accumulati registrati nel paese.

Città del Messico continua ad essere l’entità con i casi più attivi di COVID nel paese, aggiungendo 3.029 unità, anche se continua a mostrare cifre più basse giorno dopo giorno.

Lo Stato del Messico è la seconda entità con 1.212 casi attivi.


Senza contare la capitale del paese o lo Stato del Messico, tutte le entità del paese hanno meno di mille casi attivi di COVID.

Baja California, Jalisco, Nuevo León e San Luis Potosí rimangono le entità con i casi più attivi di COVID, solo al di sotto della capitale del paese e dello Stato del Messico; registrano tuttavia meno di mille contagi segnalati negli ultimi 14 giorni.

D’altra parte, ci sono entità come Campeche, Colima, Durango e Guerrero che hanno meno di 100 infezioni COVID attive al momento del taglio di questo mercoledì.

Lascia un commento