Doña Cuquita inaugura una strada in onore di Vicente Fernández a Los Angeles


Est 16 settembre una strada è stata inaugurata nella città di Los Angeles che era dal nome del defunto cantante Il messicano Vicente Fernández, morto a dicembre all’età di 81 anni, nell’ambito delle celebrazioni che si sono svolte in California nell’ambito del Giorno dell’Indipendenza del Messico.

L’evento è stato condotto da Il consigliere Kevin de Leon a est di quello che è noto come il Iconica Plaza del Mariachi nel quartiere di Boyle Heightsarea in cui predomina la comunità latina.

Il Ospite speciale della notte era la sua vedova Maria del Rifugio Abarcaconosciuta anche come Doña Cuquita, che ha assistito in un abito nero con ricami colorati e l’ha lasciata ritratta sui social network del “Charro de Huentitán”.

L’inaugurazione di via Vicente Fernández

Il vecchia via Bailey ora si chiama Vicente Fernández per onorare l’icona musicale messicana. Prima di togliere la coltre azzurra che ricopriva le lettere bianche su fondo azzurro che soppiantava la vecchia Bailey Street, a corona di fiori bianchi e rossi.

Davanti al concorso dei suoi cittadini, il partito non mancava guidato dalla musica mariachi. Questo si aggiunge al viale in cui ha l’interprete di ‘Acá entre nos’ Picco del fiumealla cui cerimonia era presente suo figlio Vicente Fernández Jr..

Fernández è stato uno dei massimi esponenti della musica ranchera, con 55 anni di carriera, circa 100 album e più di 75 milioni di dischi venduti in giro per il mondo, oltre ad avere una grande carriera cinematografica.

È stato un vincitore tre volte del Grammy e dal 1988 ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame, dove i suoi fan hanno lasciato segni di affetto lo scorso dicembre dopo aver appreso della sua morte.

*Con informazioni da EFE.

Lascia un commento