Dua Lipa non terrà un concerto ai Mondiali 2022: “Andrò in Qatar quando realizzerò i diritti umani”


un bacioquasi inno degli stadi di calcio su Tik Tok, non suonerà ai Mondiali di Qatar 2022, come era stato ipotizzato, visto che la sua interprete, Dua Lipa, ha spiegato che non farà parte di alcuna performance musicale sul Mondiali di calcio di quest’anno.

Diversi spettacoli sono previsti in vari momenti dell’evento sportivo, poiché il 20 novembre è il Cerimonia d’apertura allo stadio Al Khor, per il quale è trapelata la possibile comparsa di personaggi, tra cui il cantante britannico.

Pochi giorni fa, l’account Twitter ufficiale di Premi di musica mondiale ha pubblicato ufficiosamente i nomi degli artisti partecipanti allo spettacolo di apertura della Coppa del Mondo, anche se successivamente ha cancellato la pubblicazione.

In quella fila c’erano anche nomi come: ShakiraBTS (che hanno annunciato che avrebbero svolto il servizio militare obbligatorio in Corea del Sud durante la loro pausa musicale), Black Eyed Peas, J Balvin, Nora Fatehi, Patrick Nnaemeka Okorie, R&B Trinidad Cardona; oltre a Davido e all’interprete Aisha, responsabile del tema ufficiale dei Mondiali in Qatar, Hayya Hayya (Meglio insieme).

Dua Lipa chiarisce le voci sulla sua partecipazione ai Mondiali del 2022

Domenica la cantante britannica ha pubblicato una storia su Instagram in cui ha discusso della questione:

“Al momento ci sono molte speculazioni sul fatto che mi esibirò alla cerimonia di apertura della coppa del mondo in Qatar. Non agirò e non sono mai stato coinvolto in alcuna trattativa per agire”.

Anche interprete di levitante Ha lanciato un messaggio forte di fronte alle polemiche che hanno circondato la celebrazione del torneo nel Paese arabo:

“Farò il tifo per l’Inghilterra da lontano e Spero di visitare il Qatar quando avrà rispettato tutte le promesse sui diritti umani cosa ha fatto vincendo il diritto di ospitare i Mondiali”, ha sottolineato Dua Lipa e si è salutata con la frase che riconosce i suoi fan: “One Love”.

Dua Lipa era presente a Città del Messico a settembre per la sua presentazione come parte del suo tour, il cantante ha vestito diversi luoghi turistici in CDMX e nei comuni circostanti come il Nido di Quetzalcoatl, La Casa Azul di Frida Kahlo, tra le altre attrazioni.

Quando inizia Qatar 2022?

Qatar 2022 calcio avrà la sua inaugurazione il 20 novembre e durerà fino al 18 dicembre. La nazionale messicana inizierà il torneo nel gruppo C insieme a squadre come l’Argentina.

  • Messico contro Polonia: Stadio 974 – Martedì 22 novembre – 10:00 ora del Messico centrale (19:00 ora locale).
  • Argentina contro Messico: Lusail Stadium – sabato 26 novembre – 13:00 ora del Messico centrale (16:00 ora locale).
  • Arabia Saudita contro Messico: Lusail Stadium – mercoledì 30 novembre – 13:00 ora del Messico centrale (22:00 ora locale).

Concerti in Qatar 2022

Nonostante il fatto che Dua Lipa non si esibirà al Qatar 2022, questi sono alcuni concerti e festival che risuoneranno durante la Coppa del Mondo ed è in attesa di sapere chi terrà le presentazioni durante l’apertura e la chiusura della Coppa del Mondo.

Festa dei tifosi FIFA

festa gratuita Parco Al Biddadal 19 novembre al 18 dicembre.

  • Calvin Harris
  • diplo
  • Trinidad Cardona
  • Norah Fatehi
  • Bandito pulito
  • GIM

Festival dei sogni ad occhi aperti

Daydream Festival sarà dal 22 novembre al 18 dicembre a Circolo del golf di Doha; con biglietti da 104 dollari (2mila 28 pesos). Alcuni degli artisti che saranno presenti sono:

  • Armin van Buuren
  • ATB
  • Dimitri Vegas e Like Mike
  • John Newman
  • Maggiore Lazer
  • Ruggero Sanchez
  • Pentola

Arcadia spettacolare

Dal 19 novembre al 19 dicembre, diversi artisti si esibiranno anche a Ras Bu Fontas per questo festival, con biglietti disponibili per $ 104 (2.028 pesos).

  • Medusa
  • paolo vandyk
  • nervo
  • Caldo dall’82
  • Martin Jensen
  • Gorgone Città
  • Nicky Romero
  • Jonas Blu

MDL Beast presenta ARAVIA

Dal 21 novembre al 18 dicembre, questo festival sarà disponibile presso Al Wakra, con biglietti a partire da $ 50 (966 pesos messicani):

  • bene
  • David Guetta
  • Hardwell
  • Sebastiano Ingrosso
  • Ragazzo grasso magro
  • Calvin Harris
  • Frequenze perse
  • Otto lo sa
  • riabilitazione
  • Steve Aoki
  • afrojack

Oltre ai festival musicali che si svolgeranno all’interno del paese arabo, alcuni artisti avranno le proprie presentazioni come:

  • Il Black Eyed Peas Appariranno il 20 novembre al Doha Golf Club con biglietti da 104 dollari (2mila 28 pesos).
  • Jason Derulo sarà presente il 22 novembre al W Hotel con biglietti a partire da quattromila pesos.
  • J Balvin sarà presente in Qatar il 24 novembre al Doha Golf Club; i biglietti costano $ 125.
  • Roberto Williams Sarà presentato l’8 dicembre al Doha Golf Club con biglietti a partire da 2.028 pesos messicani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.