5 curiosità su l’incenso

L’incenso è una resina che viene visualizzato sulla corteccia dell’albero Boswellia quando vengono tagliati, che hanno la loro origine nel sud della Penisola Arabica. Il suo olio essenziale è molto più di un profumo fresco, che è ciò che viene rilevato non appena si hanno vicino. Oggi vi vorrei raccontare qualche curiosità su un incenso che sicuramente sono molto interessanti, soprattutto se quello che si utilizza normalmente.

I contadini che raccolgono l’incenso lasciare che la resina per indurire e poi raschiare il sap per essere in grado di usarlo. Può essere lasciato così com’è, temprato, o macinato in polvere o al vapore per ottenere incenso olio essenziale.

Questi sono alcuni fatti interessanti circa incenso

1. Protetto da draghi

Chi pianta alberi Boswellia , hanno sparso la voce che i terreni erano protetti da draghi per evitare che, sarebbe rubare o distruggere i loro raccolti. Una volta incenso era più prezioso dell’oro, è per questo che le leggende e le storie sui draghi erano in tutta la zona.

2. Resina-non commestibili

Sia temprato come l’olio, l’incenso è commestibile, ma non la resina. Precedentemente è masticato anche come se fosse la gomma da masticare ed è stato utilizzato per stimolare il sistema immunitario e curare le malattie dell’apparato digerente.

3. Repellente per insetti

È stato a lungo utilizzato per respingere gli insetti dal momento che ha un sacco di efficacia, soprattutto insetti portatori di malattie. Le zanzare sono al di là di incenso, così mi masterizza a casa vi aiuterà a tenerli lontani.

4. Allevia la tua mente

Prepara la vasca e aggiungere un paio di gocce di incenso olio essenziale, per darvi il bagno potrai alleviare il vostro stress e rilassarsi di più. Se si preferisce, si può bruciare incenso invece di aggiungere le gocce.

5. Eyeliner

Una delle curiosità circa l’incenso più interessante è che le donne egiziane, in passato, utilizzato come eyeliner. Prima chamuscaban e quindi è frantumato in polvere, applicare sulle palpebre.

Lascia un commento