Giappone, sei tu? Saranno i nuovi treni della Linea 1 della Metropolitana



Il nuovi treni Metropolitana Linea 1, prodotto in Cina, contribuirà a ridurre il consumo di elettricità e sarà rispettoso dell’ambiente, ha spiegato mercoledì 21 settembre il direttore generale della metropolitana, Guillermo Calderon Aguilera.

In una conferenza stampa, Guillermo Calderón ha spiegato che le nuove auto di questo trasporto collettivo consentiranno anche di aumentare fino al 35 per cento la capacità di trasporto degli abitanti della capitale, poiché ha il spazio sufficiente per spostare 2mila 252 utenti.

Oltre a queste caratteristiche, il direttore della Metro ha evidenziato altre qualità della nuovi treni Linea 1:

  • intelligenza avanzata
  • Sicurezza e affidabilità molto elevate
  • Migliori prestazioni energetiche
  • Alto livello di finiture
  • Le vetture saranno interconnesse con un corridoio continuo
  • Cabina per persone con sedia a rotelle
  • Ha informazioni sul sistema audio e video per l’utente
  • Indicherà le interconnessioni e le stazioni della metropolitana
  • Sistema di rilevazione incendi e fumi

Sui dettagli della fabbricazione dei carri, il funzionario lo ha chiarito solo due su 29 saranno esportati dalla Cina, poiché i restanti 27 dovranno essere assemblati a Querétaro.

Per questo ha chiarito che una missione Metro, ovvero il personale di questo trasporto collettivo, si recherà in Cina per essere addestrato e poter così montare i treni.

Il primo treno della Linea 1 sarà esposto al Monumento alla Rivoluzione

Nell’ambito della Giornata mondiale senza auto 2022, che si celebra il 22 settembre, il governo di Città del Messico ha riferito che approfitterà di questa giornata per esporre il nuovo treno della metropolitana Linea 1 al Monumento alla Rivoluzione.

Il Segretario dei Lavori del CDMX, Jesús Esteva Medina, precisato che questa mostra sarà pronta a partire da questo giovedì 21 settembre e il popolo della capitale potrà godere di questo evento solo fino a domenica 25 settembre.


È importante ricordare che questo treno proviene dalla Cina ed è atterrato al porto di Manzanillo. Per realizzare la sua mostra, in Av. Revolución, nel quartiere di Tabacalera, sono stati installati dei binari per mostrare agli utenti come funzionerà il nuovo sistema ferroviario.

Oltre a questo trasporto, verrà installata anche una cabina Cablebus, così come altre unità in modo che i chilangos sappiano come funziona.

Lascia un commento