Giove in vista! Quindi puoi vedere la gigante rossa durante il suo periodo più vicino alla Terra



I fan delle stelle potranno osservare magnificamente Giove tutta la notte lunedì 26 settembrequando il pianeta gigante è nella sua punto più vicino alla terra in quasi 60 anni.

Inoltre, Giove raggiungerà il opposizione astronomica dalla terra.

Dal punto di vista della superficie terrestre, l’opposizione si verifica quando un oggetto astronomico parte da est mentre il Sole tramonta a ovest, ponendo l’oggetto e il Sole sui lati opposti della Terra.

L’opposizione di Giove si verifica ogni 13 mesiche fa sembrare il pianeta più grandi Y scintillante che in qualsiasi altro periodo dell’anno.

Ma non è tutto. Giove farà anche il suo più vicino avvicinamento alla Terra negli ultimi 59 anni. Questo accade perché Terra e Giove non girano intorno al Sole in cerchi perfetti.il che significa che i pianeti passeranno l’un l’altro a distanze diverse durante tutto l’anno.

L’approccio più vicino di Giove alla Terra coincide raramente con l’opposizione, il che significa che le opinioni di quest’anno saranno straordinarie.

Nella sua approssimazione più vicina, Giove sarà a circa 367 milioni di miglia di distanza dalla Terra.all’incirca alla stessa distanza del 1963. L’enorme pianeta si trova a circa 600 milioni di miglia dalla Terra nel suo punto più lontano.


Come osservare Giove?

“con un buon binocolole bande (almeno la banda centrale) e tre o quattro satelliti galileiani (lune) dovrebbero essere visibili”, ha affermato Adam Kobelsky, astrofisico ricercatore presso il Marshall Space Flight Center della NASA a Huntsville, in Alabama.

È importante ricordare che Galileo osservò queste lune con un’ottica del XVII secolo. Uno dei bisogni chiave sarà a supporto stabile per qualsiasi sistema in uso”.

Kobelski raccomanda a telescopio più grande da vedere Grande Macchia Rossa e più dettagliatamente le fasce di Giove; un Telescopio da 4 pollici o più grandi e alcuni filtri nella gamma da verde a blu migliorerebbero la visibilità di queste funzionalità.

Secondo Kobelski, sarebbe un punto di osservazione ideale un’alta quota in una zona buia e asciutta.

“Le visualizzazioni dovrebbero essere ottime per alcuni giorni prima e dopo il 26 settembredisse Kobelsky. “Quindi approfitta del bel tempo su entrambi i lati di questa data per goderti il ​​panorama. Al di fuori della Luna, dovrebbe essere uno degli oggetti (se non il) più luminosi nel cielo notturno”.

Lascia un commento