8 grotte più belle della Spagna

Nel nostro paese ci sono dei bei posti che vale la pena visitare, soprattutto quelli che fanno parte di paesaggi naturali come le foreste, grotte, montagne… Oggi vorremmo raccogliere le grotte più belle della Spagna, quelli che si possono visitare e che hanno più componenti che li rendono spettacolare.

Nessuna di queste grotte costituisce un pericolo se le visite, tutte sono dotate di modo che è possibile visitare, senza bisogno di essere un esperto in materia.

Queste sono le grotte più belle della Spagna

  1. Grotta di Valporquero: in provincia di León, vicino al villaggio di Vegacervera, si può visitare l’incredibile grotta con stalattiti, stalagmiti, colonne e flowstone. Essa dispone di 7 camere che si possono visitare e che sono di diverse caratteristiche.
  2. Grotte di l’Aquila: con meno di 10 km da Arenas de San Pedro, in provincia di Avila, è questa caverna di calcare di cristallo che si dice di avere 50 milioni di anni. Ci sono numerose grotte che formano i vasi di forma irregolare, con altezze di 20 metri e di oltre un chilometro di lunghezza tra tutti.
  3. Grotta delle Meravigliein Aracena, in provincia di Huelva, ed è stato scoperto da un pastore che passava da lì, nell’anno 1886. È il primo tour delle grotte del nostro paese, e si può visitare dal 1914. Ha più di 2 km di estensione, anche se che possono essere visitati 1.2. C’è un percorso da tutte le sue camere e le formazioni.
  4. Grotta di El Soplao: è sicuramente un’altra delle grotte più belle della Spagna, e si può trovare in Valdáliga, in Cantabria. Dispone di 15 km di lunghezza, di cui 4 sono aperti al pubblico. E ‘ stato scoperto dai minatori della zona per molti anni, e all’ingresso c’è un treno abbandonato.
  5. Grotte di Drach: sono a Maiorca, e che sono forse i più famosi del paese, una delle attrazioni turistiche più visitate dell’isola. Prendere a 25 m sotto il livello del terreno, un corso durante il quale si attraversa diverse camere con stalattiti e stalagmiti di varie dimensioni e caratteristiche. Il viaggio che volete fare, un’ora e comprende un concerto di musica classica sulle rive di un lago sotterraneo.
  6. Jameos del Agua: questa meraviglia è di Lanzarote ed è il principale punto di interesse di questa isola. Si trova nella parte settentrionale, ai piedi di la Corona Vulcano che eruttò 5.000 anni fa e la sua lava ha raggiunto l’Atlantico. Da lì uscirono Jameos del Agua e Cueva los Verdes, sono due grotte, molto interessante e con molto da offrire al visitatore. Jameos del Agua sono un luogo magico, un opera d’arte in natura con una mano arte delle isole canarie, César Manrique.
  7. Grotte di Altamira: sono in cima a una collina a Santillana del Mar, un comune della Cantabria. 13.000 anni fa c’era un distacco che taponó la grotta e migliaia di anni nascosto fino a quando è stato scoperto di nuovo.
  8. Cueva de Nerja: un’altra delle grotte più belle della Spagna, e anche la più famosa, grazie in parte al fatto che in quella località malagueña hanno girato la serie leggendaria “Estate Azzurra”. Dispone di 4 km di lunghezza e quasi tutti i tipi di formazioni che possono essere trovati nelle grotte. Ha anche alcune camere e le camere, dove si possono vedere le tracce del terremoto c’erano 800.000 anni fa.

Lascia un commento