La tempesta invernale provoca il “caos aereo” in Texas: più di 1.900 voli vengono cancellati

[ad_1]

Il maltempo in Texas sta “facendo del male”. Quasi 300mila abitazioni e attività commerciali sono senza elettricità a causa di una tempesta invernale che sta colpendo la regione interruzioni di corrente e la cancellazione dei voli.

La maggior parte dei blackout di questo mercoledì 1 febbraio sono stati registrati nelle aree centrali e orientali del Texas, secondo il sito PowerOutage.us. Austin Energy, che aveva circa 157 mila clienti senza fornitura elettrica, ha avvertito che alcuni potrebbero rimanere senza corrente per periodi compresi tra le 12 e le 24 ore.

La cancellazione dei voli in Texas sfiora i duemila aerei a terra. Aviolinee Americane ha cancellato 1.162 voli questo mercoledìprincipalmente all’aeroporto internazionale di Dallas-Fort Worth.

Inoltre, decolli da quell’aeroporto raggiungendo a malapena singole cifre all’oraha riferito la compagnia aerea.


Southwest Airlines a terra 499 voli nel vicino Dallas Love Fieldsecondo un rapporto sul sito FlightAware.com.

Questi due aeroporti rappresentavano la stragrande maggioranza di le mille 975 cancellazioni di volis negli Stati Uniti, secondo un taglio effettuato fino a mercoledì pomeriggio sulla piattaforma FlightAware.

Il maltempo in Texas durerà ancora un giorno

È prevista una tempesta invernale che colpirà Texas, Oklahoma, Arkansas e Mississippi continuare fino a questo giovedì 2 febbraioprima di spostarsi verso est e diventare pioggia, secondo le previsioni di Bob Oravec, principale meteorologo dell’US Weather Prediction Center.

Gli avvisi di tempesta di ghiaccio e gli avvisi meteorologici invernali sono estesi dal Texas al Tennesseesecondo il rapporto del National Weather Service degli Stati Uniti.


Il National Weather Service (NWS) ha spiegato che un nucleo solido di aria fredda con temperature ben al di sotto del normale continua a interagire con l’aumento dell’umidità per creare un’ampia fascia di ghiaccio.

“Questo regime continuerà fino a mercoledì, con l’aggiunta di ghiaccio soprattutto in alcune parti del Texas”, ha aggiunto il NWS. “La prolungata e significativa tempesta di ghiaccio continua in gran parte delle pianure meridionali.”

A partire da mercoledì, la tempesta invernale ha ricoperto di ghiaccio e neve il New Mexico sudorientale fino al West Virginia, uccidendo almeno tre persone, hanno detto le autorità mercoledì.

La tempesta, che Weather Channel ha soprannominato “Marta”, se n’è andata tre vittime in Texastra cui una donna morta a causa del ghiaccio su una strada nella città di Eldorado, un uomo che è morto quando il suo veicolo ha sbandato su un ponte ad Arlington e un’altra persona che è rimasta uccisa in uno scontro tra 10 veicoli.

Il dipartimento di polizia di Austin, in Texas, ha dichiarato di aver risposto a 215 chiamate di collisione di veicoli martedì.

Dichiarano lo stato di emergenza

Il governatore dell’Arkansas Sarah Huckabee Sanders ha dichiarato lo stato di emergenza citando “la probabilità di numerose linee elettriche abbattute”, affermando che le condizioni delle strade hanno creato un ingorgo nella consegna della merce.

Le scuole e le università dell’Arkansas hanno sospeso le lezioni o ha fatto ricorso alla formazione a distanza questo mercoledìtra cui la Technical University, l’intero Little Rock School District e l’Università dell’Arkansas.

I meteorologi della stazione THV11 di Little Rock hanno avvertito che le temperature rimarranno questo mercoledì sotto 0 gradi Celsius durante il giornoe può scendere a -4 gradi (25 Fahrenheit) di notte.

Con informazioni da Bloomberg e EFE.

[ad_2]

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *