Le 7 più importanti opere di michelangelo

Non c’è dubbio che michelangelo è stato uno dei grandi geni del Rinascimento, e molte delle sue opere hanno lasciato un segno indelebile. Oggi vogliamo fare una rassegna delle più importanti opere di michelangelo, quelli che praticamente tutti sanno un sacco per passare il tempo.

Sono queste le più importanti opere di michelangelo

1. Madonna della scala

Questo lavoro è un bassorilievo in marmo, scolpito tra 1490-1492, completato prima che l’artista ha girato 17 anni. Può essere visto nella Casa Buonarroti a Firenze.

2. Centauromaquia

Questo lavoro è esposto anche in Casa Buonarroti a Firenze, ed è un rilievo in marmo del 1492, quando michelangelo era ancora nei suoi giorni da studente.

3. Pietà

È nella Basilica di San Pietro, in Vaticano, e di un’opera che michelangelo realizzò, su richiesta del cardinale Jean Bilhères de Lagraulas per decorare la basilica. Si tratta di una scultura in marmo che hai fatto tra gli anni 1498-1499.

4. David

Non c’è dubbio che si tratta di una delle più importanti opere di michelangelo, e forse il più famoso. Si tratta di un’imponente scultura in marmo tra gli anni 1502-1504. È nella Galleria dell’Accademia di Firenze.

5. Il Tondo Doni

Si può vedere nella Galleria degli Uffizi, Firenze, ed è un’opera d’arte miscela di olio e tempera su legno tondo.

6. Affreschi della Cappella Sistina

Papa Giulio II commissionò a michelangelo per dargli un aspetto particolare della Cappella Sistina, con la vernice, qualcosa che non come artista , perché il dipinto è stato quello che mi è piaciuto meno. Per fortuna, non ha rifiutato, e quello che era a sinistra è un vero gioiello di arte.

7. Tomba di papa Giulio II

Oltre agli affreschi della Cappella Sistina, papa Giulio II commissionò a michelangelo per la sua tomba a Roma , nella Cappella Sistina.

 

Lascia un commento