I 5 migliori giocatori di musica gratis per Windows

Lettori di musica sono molto importanti nel nostro giorno per giorno, sia di noi che portiamo in tasca come che siamo in grado di utilizzare il computer o altri dispositivi. Oggi vogliamo consigliarvi alcuni lettori musicali sono gratuiti per Windows, tutti loro lavorano molto bene e hanno buone caratteristiche.

Anche se Windows include un lettore musicale, non è sempre come utenti, una maggiore percentuale preferiscono optare per alternative che possono dare loro maggiori benefici.

Questi sono alcuni dei migliori giocatori di musica gratis per Windows

1. VLC Media Player

È uno dei più popolari e utilizzati, dal momento che è compatibile con praticamente tutti i formati audio che si possono trovare. Ha funzioni di base che può essere gestito facilmente, ma offre anche altri complementari che, senza dubbio, di migliorare l’esperienza d’uso.

2. AIMP

Gli utenti tendono a scegliere soprattutto per avere un interfaccia semplice ed esteticamente accattivante. Inoltre, ha un particolare algoritmo che ci permette di percepire un suono più chiaro e di qualità superiore, e anche il supporto per la radio Internet. Esso permette anche di convertire i formati e aggiungi i tag ID3 dei metadati per le canzoni.

3. Il Lettore Clementine

Non solo è uno dei migliori lettori musicali, gratuito per Windows, è anche per macOS, Android e Linux. Oltre alla riproduzione di un gran numero di formati di musica, inoltre, consente di organizzare la vostra libreria in playlist intelligenti e connettersi con altri servizi, come Google Drive o Dropbox.

4. MusicBee

È uno dei più semplici, ma che non ha nessuna qualità, in quanto, oltre a molte funzioni utili e interessanti. È possibile collegare la riproduzione di podcast, programmi radio, online e altri servizi di musica in streaming. Offre ottime caratteristiche di organizzazione per la biblioteca.

5. Media Monkey

L’ultimo dei nostri consigli è Media Monkey, molto simile alla Musica Ape in termini di funzioni e la semplicità della sua interfaccia. È una delle migliori opzioni se si gestisce un sacco di podcast, perché offre molto buona la gestione degli abbonamenti. Consente di gestire fino a 100.000 file audio in modo semplice.

Lascia un commento