I 10 migliori film muti, in storia

Il mondo del film è molto ampio, e siamo ormai abituati a tutti i tipi di azione e di effetti speciali, ma c’è stato un tempo in cui non c’erano dialoghi. Oggi vogliamo fare una recensione dei migliori film muti di tutti i tempi, quelli che hanno lasciato un segno indelebile e sono ancora i capolavori per un lungo periodo di tempo.

Ci sono quelli che si rifiutano di vedere un film muto, ma ciò che è certo è che il cinema è nato muto, sono le origini, e il fatto che essi non parlano, non significa che c’è una buona storia, o facile da capire.

Questi sono alcuni dei migliori film muti, in storia

1. “Luci della città”

1931 film diretto e interpretato da Charlie Chaplin , che è un vero capolavoro del genere. Racconta la storia di un barbone che cade in amore con un fiorista, è cieco e si dice che sia uno degli ultimi più belle nella storia del cinema e, in generale, non solo del cinema muto.

2. “Metropolis”

Film del 1927 diretto da Fritz Lang, che è stato un prima e un dopo nel mondo del cinema perché usato effetti speciali pioneer per il momento, essendo uno dei pochi film in grado di cambiare il corso della via in cui si fa il cinema.

3. “L’ultimo ordine”

Film del 1928 diretto da Josef von Sternberg, in cui si mescola il glamour di Hollywood con la Russia zarista. Racconta la storia della caduta degli Zar in Russia , e offre prestazioni brillanti, uno dei migliori nella storia del cinema muto.

4. “Il cameraman”

Questo film del 1928 diretto e interpretato da Buster Keaton. In esso, il protagonista cerca di passare il suo modo di lavoro come cameraman e avere la speranza di poter conquistare Sally, il segretario della società. Uno di quei film che le risate non stop.

5. “Alba: un canto di due esseri umani”

Film del 1927 diretto da F. W. Murnau, che merita sicuramente di essere tra i migliori film muti di tutti i tempi. Mostra la storia di un matrimonio in cui entrambi gli uomini e le donne di prova il loro amore. Ha l’onore di aver vinto il primo Oscar della storia per il miglior film.

6. “L’ultima risata”

Film del 1924, diretto da F. W. Murnau visualizza un vecchio portiere di un albergo prestigioso di cui sono licenziato, e la vostra famiglia di giudici per il presunto fallimento. Questo film non mostra alcuna finestra, il tutto è esclusivamente visiva, una meraviglia che, nonostante il fatto che non si perde né un dettaglio e ottenuto tutto alla perfezione.

7. “La passione di Giovanna d’Arco”

Film del 1928 diretto da Carl Theodor Dreyer che si concentra sul processo e l’esecuzione di Giovanna d’Arco.

8. “Napoleone”

Questo film del 1927 diretto da Abel Gance sono tra i migliori film muti, grazie ad una fantastica epopea che mostra la Rivoluzione francese e la storia di Napoleone Bonaparte. Nonostante la limitata tecnologia del tempo, Gance saputo tirar fuori il meglio di ogni dettaglio.

9. “La corazzata Potemkin”

Film del 1928 diretto da Sergei Eisenstein, che racconta la storia dei marinai della Potemkin, che si sono ribellati contro le condizioni che loro consideravano dura e ingiusta. È stata una grande rivoluzione nel cinema grazie alle produzioni di immagini per dare un concetto più ampio sullo schermo.

10. “Nosferatu”

Questo film meraviglioso, dal 1922, è stato il primo ad essere realizzato su Dracula, ma a causa di problemi con i diritti hanno cambiato il nome, anche se la storia è praticamente la stessa.

Lascia un commento