I 7 migliori serie della storia di Netflix

Oggi Netflix è diventato praticamente indispensabile nelle case di milioni di persone in tutto il mondo, una forma di intrattenimento che non ha nulla a che fare con quello che è sempre stato quello di vedere una serie, sedersi per un’ora e un dato giorno per essere in grado di vedere. Oggi vorremmo fare una revisione di alcune delle migliori serie della storia di Netflix, dai suoi inizi ad oggi, le produzioni 100% proprio.

Attualmente, questa piattaforma di streaming account con centinaia di produzioni di tutto il mondo, serie, film o documentari che hanno quel tocco così speciale che non solo Netflix sa dare. Hanno anche acquistato la serie completata su altre corde per dare loro più stagioni come “Casa di Carta”, che ha debuttato proprio sulla piattaforma con la sua terza stagione ed è un successo clamoroso in tutto il mondo.

Queste sono alcune delle migliori serie della storia di Netflix

1. “House of Cards”

Si potrebbe dire che questa serie è iniziato tutto il successo di Netflix, una piattaforma che è completamente sconosciuto che potrebbe vedere solo negli Stati uniti. Un dramma politico, interpretato da Kevin Spacey ha trionfato in tutto il mondo grazie ad altre catene che hanno acquistato i loro diritti. È stata la prima grande scommessa su una piattaforma di streaming per la propria produzione di qualità.

2. “Orange is the new black”

Uscito nel 2013, è diventato un successo globale grazie alla sua eccellente combinazione di storia e di interpretazioni. Esso è basato sul libro autobiografico dal Piper Kerman è l’esperienza che hai avuto in una prigione federale per le donne. Oggi è necessario eseguire il cast della settima stagione, che sarà anche l’ultima.

3. “La Corona”

Un’altra delle migliori serie della storia di Netflix, per molti motivi. Si tratta di una serie di biografiche, che si concentra su il regno di Isabella II, che interpreta magistralmente Claire Foy. È anche una delle serie più costose nella storia , perché solo la prima stagione ha avuto un budget di 130 milioni di dollari.

4. “Maestro di nessuno”

Questa commedia si concentra sulla vita di un attore indiano di 30 anni per provare a ritagliarsi una nicchia nel settore a New York. Account con due stagioni da 10 episodi e tale è stato il suo successo, che ha anche portato a un Golden Globe e due Emmy.

5. “Better Call Saul”

Non c’è dubbio che “Breaking Bad” è una delle serie di maggior successo di tutti i tempi, e da essa uscì questo spin-off che era stato su Saul Goodman, l’avvocato, come la protagonista. La serie non delude , ed è di grande qualità, per cui è consigliabile, per vedere se si può.

6. “Narcos”

Un altro dei grandi successi di Netflix a livello globale, una serie con 3 stagioni su l’ impero della droga di Pablo Escobar. Per sfruttare di più il tiro è creato uno spin-off intitolato “Narcos in Messico” e la sua prima stagione è disponibile anche nel catalogo della piattaforma.

7. “Le Cose Più Strane”

Una serie molto diverse e molto particolari che fa la maggior parte della cultura degli anni ‘ 80, la sua estetica e tutto ciò che è collegato con esso, tra cui un gran numero di riferimenti a film, musica e eventi di quel decennio. La terza stagione è appena stato rilasciato, e nella sua prima settimana ha ottenuto oltre 30 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo.

Lascia un commento