Le 10 migliori attori spagnoli della storia

In Spagna abbiamo sempre avuto ottimi attori, e molti di loro hanno raggiunto il successo a Hollywood, la mecca del cinema. Oggi vogliamo fare una recensione dei migliori attori spagnoli, quelli che hanno una maggiore qualità interpretativa combinato con il suo successo.

Ci sono molti attori spagnoli che non sono ben apprezzati nel nostro paese, ma quello che è certo è che si meritano il riconoscimento, perché il talento è al di là di ogni dubbio.

Questi sono i migliori attori spagnoli della storia

  1. Javier Bardem: la sua carriera è iniziata con piccoli ruoli in serie per avere successo nel cinema. Ha vinto un Oscar per il suo ruolo in “Non è un paese per vecchi”, e la loro presenza è sinonimo di successo in qualsiasi produzione.
  2. Antonio Banderas: senza dubbio, è l’attore più internazionale, spagnolo, dal momento che è il numero di anni necessario per il trionfo a Hollywood, dove è così amata e riconosciuta anche nel nostro paese.
  3. Eduard Fernández: le carte sono contati a decine e nel cinema, il teatro e la televisione, e in ognuno di loro ha mostrato un’interpretativa di qualità solo. È uno degli attori nazionali più rispettato.
  4. Lluís Homar: in oltre 30 anni di carriera ha suonato tutti i tipi di personaggi in film, televisione e teatro, ha lavorato con i migliori registi.
  5. Luis Tosargaliziana è senza dubbio uno dei migliori attori spagnoli, soprattutto degli ultimi 10 anni. Stelle del cinema, successo al botteghino e di critica. Ha vinto 3 Goyas, tra i molti premi.
  6. Jordi Molla: il salto a Hollywood, un paio di anni fa e da allora siamo stati in grado di vedere in molti film. Oltre al suo talento per l’interpretazione mette in evidenza il loro adattamento alla lingua, dal momento che ha registrato i film in inglese, spagnolo, catalano, italiano e francese.
  7. Antonio resine aggiungeremo quindi: un sacco di gente, soprattutto i più giovani, si sono lasciati con “Los Serrano”, ma ciò che è certo è che la gara di resine aggiungeremo quindi è molto di più.
  8. Jose Coronado: al cinema come in televisione o in teatro, tutto quello che fa diventa un successo. Soprattutto negli ultimi 10 anni ha goduto i ruoli migliori della sua carriera, come in “Non ci sarà pace per i malvagi”.
  9. Antonio de la Torre: è l’attore di moda, che è in distribuzione di almeno un paio di grandi film ogni anno. Ha ricevuto la nomination per il 13 Goyas, vincendo 2 di loro, e fino a 4 edizioni, ha avuto una doppia nomination nella protagonista e il cast di diversi film.
  10. Javier Fotocamera: un altro attore che è cresciuta incessantemente negli ultimi anni. A suo tempo spazzato attraverso il suo Paco “7 vite” si è esibito in varie produzioni, nazionali o esteri, anche per partecipare con successo la serie di Netflix “Narcos”.

Lascia un commento