Le 10 migliori canzoni di Amy Winehouse

Amy Winehouse è uno dei più importanti cantanti della storia della musica, nonostante il fatto che egli è morto troppo presto e non siamo stati in grado di godere di un lungo periodo di tempo. Oggi vogliamo rivedere le migliori canzoni di Amy Winehouse, molti di loro sicuramente hanno lasciato il loro segno e passerà alla storia per la sua grande qualità.

Il cantante inglese morta il 23 luglio 2011, quando aveva solo 27 anni, e che è stato un grosso bastone per i loro milioni di seguaci in tutto il mondo. Mesi dopo che è stato confermato che la sua morte era dovuta ad assunzione di una quantità eccessiva di alcol, tanto che il suo appartamento era 3 bottiglie di vodka vuote e il livello di alcol nel sangue era 416 mg/dl (350 mg/dl sono stati definiti come mortale per l’organismo, e di gran lunga superato quel livello).

Queste sono le migliori canzoni di Amy Winehouse

1. “Rehab”

Una delle canzoni di maggior successo di tutta la loro discografia, un tema autobiografico che lei stessa ha scritto e che descrive i vostri problemi di dipendenza da droghe e alcol.

2. “Back to Black”

Incluso nel secondo album, che portava lo stesso titolo, è stato un tema lanciato nel 2007. Il tuo video clip mostra il tuo corso funerale, 4 anni prima della sua morte. Molto premonitore.

3. “You Know i’m No Good”

Anche da lei scritto, è una canzone dal 2008 che è incluso nel suo album “Back to Black”.

4. “Tears Dry on their Own”

Appartiene anche l’album “Back To Black”, e dopo il suo lancio è rimasto per quattro settimane consecutive, nel primo numero della lista è britannico.

5. “Love Is A Losing Game”

Un altro tema del 2008, che è incluso in “Back to Black”, il loro secondo album. Ha preso il premio per la Miglior Canzone (Musica e Testi) presso l’Ivor Novello Awards.

6. “Più Forte Di Me”

Senza dubbio è un altro dei migliori brani di Amy Winehouse, il primo singolo che è stato pubblicato, nella sua breve ma intensa carriera musicale. Ha preso il premio per la Miglior Canzone-Contemporanea, per l’anno 2004.

7. “Solo Amici”

Incluso nel secondo album, “Back to Black”, è una delle poche canzoni che ha fatto venire fuori il pop o R&B, in questo caso per ottenere il reggae genere.

8. “Fuck Me Pumps”

Questa canzone è una critica verso le donne, che sono noti come la fortuna cacciatori, coloro che cercano solo nella vita di un uomo milionario per la vittoria.

9. “Nel Mio Letto”

Questo tema è stato lanciato nel 2004, nel suo inizio, e ha raggiunto il numero di 60 nella lista dei singoli britannica.

10. “Prendere la Scatola”

Inclusa nel suo primo album, “Frank”, è stata la canzone di quel disco ad una più alta posizione raggiunta in classifica. Si tratta di un argomento che è di circa la separazione dalla sua compagna quando ha scoperto che aveva rubato.

Lascia un commento