Il 10 morti di serie più triste

Ci sono personaggi della serie che la loro cattura, un affetto speciale, e quando si “tocca” morire è un vero dramma, per tanto che si sa che è finzione e non la realtà. Oggi vogliamo fare una recensione di la morti di serie più tristi, quelli che sono più marcato lo spettatore e la storia di finzione.

Uccidere un personaggio d’azione è molto comune in tutti i tipi di serie, soprattutto quando uno degli attori o attrici di voler abbandonare la finzione. Anche morire molto nel film. Attenzione che si può tragarte diversi spoiler in questo elenco.

Questi sono i morti di serie triste

1. Black Canary / Laurel Lance (“Freccia”)

Quando Black Canary è stato accoltellato, il suo alter-ego di Laurel Lance è morto in un ospedale di un’embolia. L’alloro era uno dei personaggi della serie dal primo episodio.

2. Charlie Pace (“Lost”)

Non c’è dubbio che il Charlie in “Lost” è una delle morti più serie di tristi e dolorosi, i poveri c’è bloccato con il foglietto di carta che non è la barca di Penny

3. Eddard Stark (“Game of Thrones”)

Uno dei personaggi principali della serie, il patriarca di Stark, è venuto anche fuori della serie, in via di morte.

4. Finn Hudson (“Glee”)

In caso di morte di questo personaggio, il dramma è reale, perché il suo personaggio è morto perché l’attore che ha giocato, Cory Monteith, morto nella vita reale. La serie ha voluto fare un omaggio e un capitolo dedicato alla morte del personaggio, che in realtà è un omaggio all’attore. Un episodio scioccante sapere che le lacrime e i sentimenti erano reali.

5. Glenn (“The Walking Dead”)

Un altro dramma inaspettata è stata la morte di Glenn mano di Lucille, la bat Negare. Era nel primo episodio della settima stagione, ed è stato un grande shock per il pubblico, tanto da morte, come la forma di verificarsi.

6. Hodor (Game of Thrones)

È molto difficile per un personaggio che a malapena parla di generare simpatia nel pubblico, ma Hodor ha fatto anche quando ho avuto una sola parola nel suo vocabolario.

7. Poussey Washington (Orange è il Nuovo Nero”)

Mai conosciuto davvero perché questo personaggio è stato in carcere, ma è stato ingiustamente “liquidazione” della quarta stagione di morire durante una rivolta in carcere.

8. Ragnar Lothbrock (I“Vichinghi”)

Una morte terribilmente drammatica, non solo dalla morte, ma anche dal modo in cui, bloccato in una fossa piena di serpenti. Sì, essere un personaggio basato su di un eroe leggendario, sapevamo già la sua fine, ma non per questo cessa di essere scioccante.

9. Robb Stark (“Game of Thrones”)

Una morte che poteva essere considerato un enorme dato che ha preso sua moglie, donne, soldati, famiglia e anche per il suo lupo.

10. Lexie Grey (“grey’s Anatomy”)

In questa serie abbiamo visto molti morti, alcuni di loro scioccante, come quella della Lexie, la sorella di Meredith Grey. Quel fatidico incidente aereo è stato un prima e un dopo nella serie, e Lexie è senza dubbio uno dei morti di serie più triste.

Lascia un commento