Perché le uova dovrebbero essere refrigerate nei negozi statunitensi ma non in Messico?



L’uovo è uno degli ingredienti più diffusi in tutto il mondo, anche se ci sono abitudini diverse nei diversi paesi: se cammini per i corridoi di un supermercato negli Stati Unitisarai probabilmente sorpreso di vederli protetti nei frigorifericosa che non accade in Messicodove sono esposti per la vendita in locali a temperatura ambiente.

Questo alimento è economico, versatile, nutriente e saziante, tuttavia, se non viene maneggiato correttamente può causare salmonellosi.

Il salmonella Può essere presente in vari alimenti: i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) spiegano in dettaglio che questo batterio si trova comunemente in alimenti come uova e pollo crudo.

Questo perché il polli e altro pollame vivo sono portatori della smandorle e i microbi possono diffondersi dagli uccelli alle loro uova quando si formano o quando entrano in contatto con gli escrementi dei pollai.

Per evitare la salmonellosi in questo alimento, alcuni paesi come gli Stati Uniti implementano processi come la pastorizzazione.

Perché le uova sono refrigerate negli Stati Uniti?

Un articolo del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti spiega che il conservazione delle uova Dipende da dove viene prodotto.

Secondo tale istanza, in decennio degli anni ’70i produttori e trasformatori di uova negli Stati Uniti iniziarono a farlo lavare e mettere in frigo le uova con l’obiettivo di evitare le malattie di origine alimentare e altri paesi hanno iniziato a fare lo stesso, come Canada, Giappone e Scandinavia.

Tuttavia, questo non succede nell’Unione Europea o in Messico, dove è impegnata in altre forme di prevenzione che mettano in risalto la conservazione della cuticola e la rapida consegna ai consumatori; Inoltre, paesi come il Regno Unito vaccinano i polli contro la salmonella.

In questo modo, le uova vengono mantenuti a temperatura ambiente e infatti è un’indicazione delle istanze di salute non lavare le uova a casa perché questo viola la membrana protettiva che impedisce il Salmonella e altri batteri entrano.

Negli Stati Uniti, anche la Food and Drug Administration afferma per legge che i produttori di uova devono mantenere Temperature di conservazione di 45˚F (7,2° C) a partire da 36 ore dopo la deposizione delle uova; in caso contrario, a causa del precedente processo di lavaggio, possono essere contaminati salmonella.

Questo influenza la scadenza delle uova, poiché negli Stati Uniti quelle refrigerate possono essere conservate per circa 35 giorni, mentre quelle fresche dell’allevamento hanno una shelf life più breve.

Dobbiamo conservare le uova in frigorifero?

In Messico, l’Ufficio federale per la protezione dei consumatori (Profeco) fornisce diverse raccomandazioni per l’acquisto di questo ingrediente:

  • Confronta l’uovo con il guscio pulito e intatto.
  • Non lasciare uova o cibi preparati con esse a temperatura ambiente, devono essere refrigerate.
  • Non lavare le uova prima di riporle in frigorifero.
  • Il posto migliore per conservarli non è nella porta, dove molti frigoriferi hanno uno spazio dedicato, ma su uno scaffale interno a temperatura stabile.
  • Conservali nella loro confezione o lontano da altri prodotti.

Lascia un commento