Qatar 2022: Kylian Mbappé, la figura di Francia e PSG da seguire ai Mondiali

I Mondiali hanno consacrato Kylian Mbapp√©, pilastro della Nazionale francese campione quattro anni fa. Questa volta il torneo in Qatar si offre come valvola di sfogo alle pressioni che il fuoriclasse sta vivendo al Paris Saint-Germain e gli d√† la possibilit√† di giocare nel ruolo che pi√Ļ gli piace.

Quando Mbapp√©, a soli 19 anni, ha segnato per la Francia nella finale della Coppa del Mondo 2018, √® diventato il giocatore pi√Ļ giovane a segnare in una finale dai tempi di Pel√© nel 1958.

E Mbappé dovrebbe superare il grande di tutti i tempi del PSG, Edinson Cavani, che ha segnato 200 gol in questa stagione. Inoltre, ha già 28 gol con la Nazionale.

Mbapp√© giocher√† pi√Ļ sotto pressione in Qatar

L’attaccante francese ha altre preoccupazioni oltre alla posizione in campo. Recentemente sono circolate voci secondo cui non √® contento del PSG e che vorrebbe andare al Real Madrid. Due volte in passato quell’operazione √® stata frustrata.

Ha anche avuto a che fare con le segnalazioni secondo cui il PSG aveva assunto qualcuno per gestire falsi account Twitter nel tentativo di denigrare i media ostili. La fonte di quella versione, Mediapart, sostenne che due degli obiettivi di quella campagna erano stati l’ex volante del club Adrien Rabiot e Mbapp√©.

Pertanto, concentrarsi solo sul calcio durante i Mondiali darebbe tregua a Mbapp√©. L’attaccante, invece, vuole riscattarsi dopo il fiasco di Eurocup.

L’attacco della Francia non ha funzionato bene nel torneo. Karim Benzema ha segnato quattro gol e Antoine Griezmann uno, mentre Mbapp√© non ne ha segnati nessuno e ha sbagliato il rigore decisivo negli ottavi di finale contro la Svizzera, che ha ottenuto la vittoria eliminando in anticipo i francesi.

L’Eurocopa, un monito per la Francia campione

Quella sconfitta in Euro avrebbe potuto essere un serio campanello d’allarme per la squadra francese. Dalla Coppa del Mondo del 1998, in cui il Brasile, l’ultimo campione, cadde in finale contro la Francia, nessun campione in carica si √® nemmeno avvicinato alla conservazione del titolo.

Negli ultimi cinque Mondiali, quattro campioni non sono sopravvissuti alla fase a gironi e tre di loro sono arrivati ‚Äč‚Äčultimi nella loro zona, inclusa la Francia nel 2002.

La Francia è nel Gruppo D insieme a Danimarca (semifinalista di Euro 2020), Australia e Tunisia.

Mbappé e Benzema, il nuovo duo francese

Karim Benzema √® stato escluso dalla sua squadra per una questione non calcistica e non √® stato campione del mondo in Russia nel 2018. L’attaccante del Real Madrid √® tornato e ora il Mondiale in Qatar si offre come vetrina per mostrare il talento che lo ha portato a vincere il Pallone d’Oro a 35 anni.

Nonostante Mbapp√© e Benzema abbiano giocato insieme nell’ultima Euro Cup, l’attaccante delle Merengue era appena tornato in squadra e ancora non si capivano bene.

Da allora, per√≤, hanno formato una coppia estremamente efficace, segnando sei gol in una partita di qualificazione ai Mondiali, in quella che l’allenatore Didier Deschamps ha descritto come “una bella notte di calcio”.

Mbappé preferisce non giocare da 9

Mbapp√© e Benzema sono probabilmente l’attacco pi√Ļ letale in Qatar. Soprattutto se alla ‘Ninja Turtle’ viene data la libert√† di muoversi dove vuole e non giocare da centravanti, come dovrebbe fare al PSG.

Mbapp√© preferisce che gente come Olivier Giroud, Benzema o Griezmann sia l’uomo pi√Ļ avanzato, il punto di riferimento dell’attacco, e ha la libert√† di partire un po’ pi√Ļ indietro o di muoversi sulle fasce.

‚ÄúHo molta pi√Ļ libert√† (in nazionale). Il mister sa di avere un 9 come Oliver (Giroud), che si occupa dei difensori, e io posso muovermi ovunque, cercare spazi, chiedere palla”, ha commentato Mbapp√©.

A settembre, dopo una partita in cui Giroud gli ha spianato la strada per segnare in Nations League contro l’Austria, Mbapp√© ha detto che ‚Äúcon il PSG le cose sono diverse. Vogliono che sia il pivot (centravanti)‚ÄĚ.

Un paio di settimane dopo, durante un pareggio a reti inviolate con il Reims, un confuso Mbapp√© ha avuto una discussione tesa con l’allenatore del PSG Christophe Galtier sul suo ruolo.

In seguito ha sfogato la sua frustrazione sui social media, postando su Instagram l’hashtag sarcastico #pivotgang. Nel gergo calcistico francese, il termine “pivot” si riferisce a un centravanti che spesso gioca per gli altri, con le spalle alla porta, come fa Giroud. A Mbapp√© quel ruolo non piace.

Mbappé non avrà gli stessi compagni di squadra del 2018

L’allenatore Didier Deschamps ha un attacco che fa invidia al mondo, un ottimo portiere (Hugo Lloris, 139 presenze in nazionale) e Mike Maignan. Ma sta affrontando problemi dovuti agli infortuni di giocatori chiave in difesa e centrocampo.

Il difensore Raphael Varane √® in dubbio dopo aver subito un infortunio al ginocchio con il Manchester United. Paul Pogba non √® stato convocato dopo essere stato operato. E N’Golo Kant√© √® stato operato a un tendine del ginocchio e star√† fuori per diversi mesi.

Quindi gran parte di ciò che la nazionale francese farà ai Mondiali in Qatar per difendere la corona di campione dipenderà dalle prestazioni di Kylian Mbappé e Karim Benzema.

(Con informazioni da AP)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.