Verstappen vince il GP d’Italia: la Red Bull vince in casa Ferrari



Max Verstappen (Red Bull) aggiunge un’altra vittoria all’Autodromo Nazionale di Monza, vince il Gran Premio d’Italia, data numero 16 della stagione di Formula 1, il podio è completato da Charles Leclerc (Ferrari) e George Russell (Mercedes).

A soli cinque giri dal termine della gara, al 48° giro, dichiarata safety car dopo che la vettura di Daniel Ricciardo si è fermata in un tratto difficile e non è stata rimossa in tempo per la ripartenza.

La fine non è piaciuta al pubblico in tribuna, in quanto era prevista una chiusura ‘testa a testa’, i piloti avevano appena cambiato le gomme per riprendere il lotta per il podio in pista. Il fischi dagli spalti non tardarono ad arrivare.

Verstappen, che era uno dei 9 piloti penalizzati con 5 posizioni in griglia per modifiche al motore, è partito dalla posizione numero 7 e ha rapidamente recuperato posizioni in partenza; Ha disputato il podio con Charles Leclerc (Ferrari), che in questa occasione è scattato dalla pole position.

Il messicano Sergio ‘Checo’ Perez avuto complicazioni all’inizio della gara quando cominciò a fuoriuscire del fumo del freno anteriore destro al culmine dell’8° giro, che lo ha fatto rientrare ai box perdendo posizioni, è ricaduto in ultima posizione in griglia; tuttavia, è riuscito a superare fino alla fine del sesto.

Questa è la quinta vittoria consecutiva di Verstappen e l’undicesima della stagione, è sulla buona strada per il suo secondo campionato del mondo.

Oltre al ritiro di Ricciardo, all’11° giro c’era bandiera gialla perchée Sebastian Vettel segnalato fumo e smesso; anche al 33° giro, Fernando Alonso ha perso la sua serie di vittorie consecutive ed è uscito anche lui dalla gara.

“Il finale è stato frustrante. Vorrei che potessimo finire per competere. È un peccato. Ho dato tutto. Avrei voluto vincere contro gli incredibili tifosi”, ha commentato Leclerc mentre lasciava la pista.

Per la sua parte, Max Verstappen Ha detto: “Abbiamo fatto una grande gara. Avevamo un’ottima macchina da corsa e stavamo controllando il divario e poi è uscita la safety car. Purtroppo non siamo riusciti a ripartire”.

Nick de Vrieschiamato dalla Williams in sostituzione Aless Albanoche ha subito un intervento chirurgico per appendicite, è stato per i tifosi come Pilota del giornoè arrivato nono e ha guadagnato due punti per la squadra.

Gran Premio d’Italia: Risultati

  1. Verstappen, Red Bull
  2. Leclerc, Ferrari
  3. Russel, Mercedes
  4. Sainz, Ferrari
  5. Hamilton, Mercedes
  6. Perez, Red Bull
  7. Norris, McLaren
  8. Gasly, Alpha Tauri
  9. de Vries, Williams
  10. Zhu, Alfa Romeo
  11. Esteban Ocon, alpino
  12. Mick Schumacher Haas
  13. Valtteri Bottas, Alfa Romeo
  14. Yuki Tsunoda, Alpha Tauri
  15. Nicholas Latifi, Williams
  16. Kevin Magnussen Haas

Lascia un commento